La storia tra Mauro Icardi e di Maxi López sembra un film

Mauro Icardi potrebbe essere una delle più grandi stelle dell’Inter e avere una solida relazione con i suoi compagni di squadra, ma non si può dire lo stesso per la sua amicizia con Maxi López.

L’attaccante argentino venticinquenne e il suo connazionale 34enne hanno entrambi giocato insieme alla Sampdoria e presumibilmente hanno avuto una relazione intima comune.

Tuttavia, i due avevano un triangolo amoroso con Wanda Nara. Quindi, Icardi avrebbe avuto una relazione con la 32enne quando era ancora con López.

Da allora, il giocatore dell’Inter milanese l’ha sposata e ha persino tatuato i bambini di López sul suo braccio.

Naturalmente, tutto ciò ha portato a uno scontro culminante nel 2014, quando il match Sampdoria – Inter sarebbe diventato noto come il “Wanda derby”, che ha ricevuto il suo nome dopo che López si è rifiutato di stringere la mano di Icardi.

Nel 2016, Icardi ha rotto il suo silenzio sui problemi di lunga data che ha avuto con López e ha sostenuto di non aver torto.

“Tutti parlano della questione Wanda senza conoscere la verità”, ha detto a Fox Sports.

“Quando ho iniziato con lei, giocavo al fianco di Diego Milito, [Javier] Zanetti, [Esteban] Cambiasso, [Walter] Samuel e tutti conoscevano la storia perché gliel’avevo detto io.

“Ero un amico della coppia, un conoscente, ed era tutto molto normale, dopo di che Wanda si è separata e siamo rimasti in contatto.

“Mi sono innamorato e Lòpez non era il mio migliore amico, niente del genere: eravamo colleghi della Sampdoria, nient’altro.”

  • Icardi incontra il suo idolo Maxi Lopez
  • Icardi conosce la moglie di Maxi Lopez
  • Icardi sposa la moglie di Maxi Lopez
  • Icardi si tatua il figlio di maxi Lopez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *