Il Pensiero di Messi su Ronaldo alla Juve

NON SARA’ PIU’ LA STESSA LIGA

Senza Cristiano Ronaldo in Spagna, gli ascolti e gli abbonamenti dei tifosi del Real Madrid sono calati e non di poco. Una mossa azzardata da parte del presidente Florentino Perez che adesso ne accetta le conseguenze.

Ciò che dava maggior lustro al campionato spagnolo era avere gli ultimi 10 palloni d’ Oro negli stadi di tutta la Spagna.

Ora i Palloni d’Oro adesso sono 5, e non sono più gli ultimi.

IL TRASFERIMENTO DI RONALDO

Il trasferimento del secolo, costato circa 100 milioni di euro, era sulla bocca di tutti in estate, ognuno esprimeva il proprio pensiero, al bar, tra gli amici, sui giornali e in TV.


Per la prima volta, a parlare e ad esprimere le proprie opinioni c’è Leo Messi, l’eterno rivale:

“Il Real Madrid è una delle migliori squadre del mondo e ha una grande squadra ma è evidente che l’assenza di Ronaldo li rende meno forti e rende la Juventus una delle favorite per vincere la Champions League.

“Mi ha sorpreso, non immaginavo che avrebbe mai lasciato Madrid o si sarebbe unito alla Juventus, c’erano molte squadre che lo volevano, mi ha sorpreso, ma è andato in una squadra molto forte ” .

I LORO CAMMINI

Il Real Madrid torna in questa stagione da 3 Champions di fila, l’ assenza di CR7 e di Zinedine Zidane si faranno sentire, ma resta comunque una squadra da non sottovalutare.


Il Barcellona, invece, ha passato gli ultimi 3 anni in crisi, sia per la forma dei giocatori, sia per l’addio di grandi bandiere che fungevano da pilastri nel sostegno della squadra, ma si vede che è una squadra che sta per ritornare grande già da questo avvio di campionato.

Leo Messi non è stato candidato per il trofeo FIFA “The Best”, ma ha iniziato questa stagione con quattro gol in tre partite.

Ronaldo è in lista ma nel suo inizio di campionato in Italia non è riuscito ancora a trovare la gloria della rete nelle sue prime tre partite per la Vecchia Signora.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *