Dybala e il paragone con Messi

“DYBALA COME MESSI?”

Paulo Dybala è un giocatore che promette tanto al calcio mondiale. La partita contro il Sassuolo è stata ancor di più una conferma. Tripletta per l’argentino, 3 goal stupendi, anche col mancino, e una punizione difficile anche solo da immaginare.

Ormai è un giocatore indispensabile per la formazione di Allegri e lo è altrettanto per i tifosi, i quali ripongono in lui un’ enorme fiducia da quando ha indossato la maglia bianconera per la prima volta.

IL TANTO DISCUSSO PARAGONE CON MESSI

Giornali, media e quasi tutta italia parla di Dybala come l’ erede di Leo Messi (in termini di talento e titoli personali). Molti addirittura lo sopraelevano al suo connazionale vincitore di 5 palloni d’oro. Dybala risponde così a queste voci che lo assillano da ormai tanto tempo:

“Ogni giocatore deve essere sé stesso, Messi ha vinto cinque palloni d’oro, voglio essere io a fare la mia carriera, con la mia forza. Voglio vincere qui i miei trofei ed essere me stesso. Leo è un giocatore assurdo, io gioco a calcio, voi fate i giornalisti e pensate a queste cose”.

Risponde così alle domande di Sky Sport.

Parole che fanno pensare ad una buona permanenza di Dybala alla Juventus per la felicità dei tifosi e della società. Adesso non rimane solo di stare a vedere quanto lontano potrà arrivare questo ragazzo colmo di talento e passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *