Italia, così non va

AMARA SCONFITTA

 

La sconfitta dell’ Italia alle qualificazioni dei mondiali ha fatto riflettere. Il C.T. Ventura ha deluso le aspettative, è vero, giocarsela al Santiago Bernabeu contro la Spagna non è mai facile, ma addirittura uscirne sconfitti per 3-0 non va affatto bene. “Non ci stiamo”.

La rosa Italiana, sulla carta, sarebbe in grado di disputare un eccellente mondiale. Purtroppo, le scelte tecniche di Ventura lasciano a desiderare, infatti nel post-partita, è stato lui il più criticato della squadra e dice:

“I giocatori della Spagna non sono esseri umani, ma degli alieni”

Adesso rispondono gli italiani:

“Caro Ventura, Conte aveva battuto quegli alieni, e lo aveva fatto con una squadra che presentava molte più lacune di quella attuale.”

TANTO DI CAPPELLO ALLA SPAGNA

La Spagna ha messo in campo le sue doti migliori, dimostrando che ci sarà al prossimo mondiale. Un elogio particolare va fatto a Isco, una fantastica doppietta rifilata a Buffon esonere da colpe. Morata al 77′ da il colpo di grazia, dimostrando ancora una volta di essere in forma perfetta per la sua stagione in blu accanto ad Antonio Conte.

ADESSO I PLAY-OFF

Dopo la sconfitta gli azzurri sembrano destinati al secondo posto nel girone di qualificazione, andando a sfidare squadre come Svezia, Irlanda del Nord, Irlanda e Grecia, squadre sulla carta abbastanza abbordabili.

La data per il sorteggio degli spareggi è prevista per la seconda metà di ottobre.

Tutto questo è solo un segnale di avvertimento, l’Italia deve essere più decisa, e con lei anche le scelte tecniche dell’ allenatore.

C’è da dire, però, che la data per la partenza verso la Russia è ancora lontana e il tempo a disposizione e tanto per avere l’ opportunità di migliorare e riflettere.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *